MATERIALI

  • Questo è il vero magazzino della nostra Fonderia. Qui conserviamo tutti i materiali che abbiamo prodotto, con l’obiettivo di continuare una ricerca infinita sul Branding e sul Design. Potrai trovare progetti e approfondimenti editoriali, speech e presentazioni, manufatti e font tipografici.

da leggere

  • In questo scaffale virtuale ci sono i titoli dei nostri libri e degli interventi con i nostri contenuti

Inversione di Marca

  • Dal grande gruppo bancario all’artigiano, dalle multinazionali alle startup, tutti siamo chiamati alla grande sfida del decennio: il branding. Che diventa sinonimo di una vera e propria rivoluzione, di un’inversione di marc(i)a necessaria per garantirsi la sopravvivenza nei nuovi scenari digitali. Questo libro illustra tutte le tappe del cambiamento, descrivendone gli snodi fondamentali: il passaggio dalla unique selling proposition alla unique experience proposition, da target a pubblico, dal villaggio alla community. Propone lo studio della costruzione di una marca a partire dalle stimolazioni sensoriali e dal loro racconto attraverso gli strumenti della comunicazione.

Neurobranding

  • di Mariano Diotto,
    contributo di Graziano Giacani
    sul rapporto tra Marca
    e Neurobranding

web marketing turistico e oltre

  • di Michela Mazzotti, contributo di Graziano Giacani sul Marketing Territoriale

Non solo PowerPoint

  • di Andrea Pacini,
    contributo di Graziano Giacani
    sul Design

DA SCOPRIRE

  • Questo scaffale virtuale conserva gli speech e le presentazioni che abbiamo sviluppato per approfondire vari aspetti del Branding

CHI HA UCCISO L’IDENTITÀ DI MARCA

Presentato a BASE 30 Acanto, Pesaro, e Contagious Live Italy, Milano (2019)

  • Con un linguaggio completamente alternativo ai grafici e con tutta la forza comunicativa del fumetto, si va a scoprire, in un improbabile thriller, come l’azienda, nella sua quotidianità e con le sue logiche e le sue dinamiche, possa “uccidere” la propria identità di marca.

BRAND ITALY: MADE, STYLE O DESIGN?

Presentato al Brand Festival Ungheria, Budapest (2019)

  • Le declinazioni dell’italianità, che diversificano ciò che è fatto in Italia dal fatto “all’italiana”, evidenziano i tratti distintivi del Made in Italy e dell’Italian Style. Un viaggio nei nuovi scenari tecnologici e internazionali per capire i valori percepiti e quelli reali dei brand Made in Italy.

PERSONAL BRANDING PER ARTIGIANI

Presentato a Remake – Festival arti e mestieri nell’era digitale, Fabriano (2019)

  • Il frutto del mestiere e della fatica dell’artigiano: ogni prodotto artigianale porta con sè tutti i valori intangibili del professionista che l’ha generato. Un equilibrio molto particolare tra Brand Personale e Brand Aziendale da tutelare ed esaltare nei nuovi scenari socio-economici globali.

GLOBAL MICROBRANDING

Presentato al Web Marketing Festival, Rimini (2018)

  • I Marketplace come forza vendita e i Social come vetrina digitale: una piccola azienda diventa un Global Microbrand per portare il saper fare italiano in contesti più ampi, intercettando le community di riferimento presenti nel contesto globale.

L’EPOCA
DELLE BRAND CHURCH

Presentato alla Social Media Week, Roma e Milano (2017)

  • Approfondimento sulla liturgia delle Marche. Gli store si trasformano in luoghi di culto e l’esperienza di acquisto in un rituale, mentre grandi Brand nati sul digital scendono sulla terra per far vivere l’esperienza multisensoriale di marca, creandone il valore aggiunto.

LA VERA STORIA DELL’UOMO BRAND

Presentato al SEO & Love, Teatro Nuovo, Verona (2016)

  • Un tuffo nel “C’era una volta” e in un piccolo teatrino di cartone. Il racconto del salto che ha segnato il passaggio dalla comunicazione massmediatica a quella social, in cui il rapporto non è più tra Marca e Consumatore, ma tra Brand e Personal Brand.

DA TOCCARE

  • Nello scaffale virtuale seguente si trovano esposti i nostri manufatti. Il tesoro hand&brain made in Fonderia

TIPI FUSI

  • Il progetto-gioco “Tipo Fuso” ha preso vita con l’intenzione di valorizzare ed esaltare l’attitudine a fondere il vecchio con il nuovo, l’esperienza con la ricerca, la propria visione con i nuovi scenari in cui ci si trova immersi, il know-how con futuri immaginabili. Una serie di personaggi nascono dall’assemblaggio di pezzi industriali obsoleti e trovano ora una nuova veste simbolica: uscire continuamente e creativamente dall’area di comfort personale senza cancellare le proprie origini.

FONT PREMIATA FONDERIA CREATIVA

  • Il font tipografico esprime il reale “carattere” del concetto che stiamo comunicando con le parole e consente di personalizzare e caratterizzare i messaggi di un Brand. Crearlo ad hoc richiede un importante lavoro di progettazione grafica e stilistica. Il font tipografico Premiata Fonderia Creativa, nato dallo “spirito fabbrile” che ci contraddistingue, ha trovato riscontro stilistico nei caratteri stencil usati nel secolo scorso per identificare le merci in modo rapido e ben comprensibile.